17 Gennaio 2021

Punto 21: formiamo nuovi lavoratori

Carissimi concittadini e followers di Latus Anniae, è con immenso piacere che vi ritrovo a scorrere le pagine virtuali del nostro sito ufficiale, in occasione del primo articolo pubblicato nel 2021.
Un articolo che è anche un punto del nostro Programma Elettorale, infatti come ben saprete, quest’anno tutti noi cittadini Latisanesi saremo chiamati alle urne per rinnovare il Consiglio Comunale.

Noi ovviamente ci presenteremo proponendovi le nostre idee, alcune realizzabili nell’immediato, altre quando torneremo a respirare aria di normalità per come la conoscevamo.
La pandemia ha sostanzialmente creato tre macro-drammi: sanitario, economico, sociale.
Gli ospedali al collasso, la piccola-media impresa appesa ad un filo, i risvolti psicologici figli dell’isolamento e del distanziamento sociale, sono tutte ferite profonde le quali sanguineranno negli anni a venire.
Ma da ogni problema noi siamo abituati ad estrapolarne un’opportunità.

Pensate a quante persone abbiano perso il posto di lavoro a causa del Covid.
E non parliamo solo di giovani ai quali, fortunatamente, la clessidra concede la possibilità di reinventarsi.
Immaginate quanto possa risultare drammatico rimanere inoccupati una volta passata una cerca soglia di età, magari con una famiglia da mantenere ed un mutuo da pagare, e con un’anagrafica che gioca sicuramente a sfavore…

Ebbene, una possibile soluzione passa attraverso la formazione professionale, finalizzata a reinserire nel mondo del lavoro le persone rimaste “a piedi”.
Una serie di corsi professionalizzanti in collaborazione con enti ed aziende regionali da cui ricevere ovviamente un attestato, una qualifica riconosciuta e valida per potersi rimettere in gioco a qualsiasi età, imparando nuove competenze con le quali ampliare il ventaglio di possibili aziende interessate per un’eventuale assunzione.

Un progetto a costo zero per chi volesse partecipare, visto che a sostenere la spesa sarebbe il Comune, nel quale coinvolgere non solo l’ente (o l’azienda) preposto alla formazione, ma anche il Centro per l’impiego locale affinché aiuti successivamente a collocare coloro i quali avranno preso parte ai corsi, imparando un nuovo mestiere tra quelli richiesti nel nostro territorio (Latisana e limitrofi).

Questa iniziativa, prendesse piede, dimostrerebbe che c’è sempre modo di reinventarsi, a qualsiasi età e nonostante il nostro tessuto sociale sia stato messo a dura prova dalla pandemia, il modo per uscirne (quanto meno economicamente), volendo si trova.
Spero vivamente che, a prescindere dall’esito delle urne, questa idea venga concretizzata da chi amministrerà Latisana, poiché rappresenta davvero una seconda chance per tante, tantissime persone.

Vi ringrazio per il vostro tempo, continuate a seguirci e buon proseguimento!

Gianluca Galasso

Gianluca Galasso

Ruolo: CAPOGRUPPO DI LATUS ANNIAE
Cresciuto a pane e politica nel nucleo famigliare di origine, fin da giovane mi sono impegnato nel sociale elargendo parte del mio tempo libero al volontariato ed a iniziative benefiche. Cinque anni in un gruppo privato di Protezione Civile, dodici mesi in Aeronautica Militare, svariati mestieri ed esperienze personali, fanno di me l'uomo che sono oggi. Ottengo a Maggio 2003 il Diploma in Vigilanza armata, qualifica professionale rilasciata dal Ministero della Difesa. Co-fondatore della redazione online "Alganews" assieme a Lucio Giordano, giornalista RAI. Orgogliosamente operaio, marito e padre di famiglia, fondo Latus Anniae a fine Marzo 2016 e tuttora la coordino, con l'intento di garantire il mio apporto civico e sociale alla comunità della quale faccio parte e che amo, tramite un gruppo apartitico e totalmente autofinanziato, composto da persone corrette e competenti delle quali vado fiero.

View all posts by Gianluca Galasso →