3 Marzo 2021

Donazione alla Casa di Riposo!

Carissimi concittadini e followers di latusanniae.com, è un piacere ritrovarvi a sfogliare le nostre pagine virtuali.
In questo articolo vi racconteremo dell’ennesima opera benefica che siamo riusciti a concretizzare, stavolta a vantaggio dell’ASP “Umberto I” di Latisana, ovvero la Casa di Riposo.

Nasce come sempre in riunione, un’idea che ricalca un po’ quelle che sono state le iniziative intraprese nei confronti del Dipartimento Materno – Infantile e del reparto Medicina dell’Ospedale di Latisana.

Lo schema ormai è collaudato: parte del fondo cassa del nostro gruppo, va ad integrare le gentili offerte di alcune aziende locali, alle quali il nostro capogruppo Gianluca Galasso chiede coinvolgimento.
Come sempre la risposta è “SÌ”, per fiducia nei suoi e nei nostri confronti, poiché nel tempo abbiamo ampiamente dimostrato di dare sempre seguito alle parole con i fatti.
Soprattutto in un momento di crisi simile, dopo un lockdown che ha messo in ginocchio il Paese, mettersi le mani in tasca ed offrire una qualsivoglia somma, non è da tutti…

Nel frattempo ovviamente, ci eravamo informati con il Presidente della Casa di Riposo, il dott. Fabrizio Scomparin, riguardo le esigenze della struttura, affinché fossero loro a scegliere l’oggetto della donazione così da ottenere uno o più strumenti i quali potessero realmente soddisfare una necessità.

Concordata la cifra da raggiungere ed il materiale che grazie ad essa sarebbe stato comprato, nell’arco di pochissimi giorni il totale è stato raggiunto grazie alla generosità di queste aziende (al netto del nostro fondo cassa):

Panificio Giulio,
Trevisan Confezioni,
Barbiere Orazio “Unikò”,
Locanda alla Stazione,
Casali Buffon di Pertegada,
Nailslab di Mariaelena Geremia,
Pizzeria Ristorante “Esperia”,
Sorarù American Bar,
Tabaccheria Alex Perosa.

Gli oggetti comprati con la somma di 390 Euro, sono un proiettore con relativo telo ed uno smatphone resistente ai liquidi ed agli urti, utile per le operatrici della Casa di Riposo.

Questo è ciò che definiamo un piano ben riuscito.
Una criticità del nostro territorio è stata risolta, tante aziende sono state accomunate dallo stesso obbiettivo, ora gli ospiti della Casa di Riposo hanno anche modo di guardare un film all’aperto in Estate e siamo riusciti a dimostrare che se si vuole, con poco a testa, si può tutto.
Tutto.

Grazie per l’attenzione, alla prossima iniziativa!

IN FOTO (da destra a sinistra): Cesare Ceretti, Ennio Zanelli, Gianluca Galasso, Fabrizio Scomparin.